Clarisbanca Veneto Banca: come collegarsi, conti ed opinioni

Clarisbanca è il servizio di home banking messo a disposizione dei correntisti di Veneto Banca. Grazie a questa piattaforma digitale è possibile avere sempre sotto controllo tutto ciò che riguarda il proprio conto corrente. Informazioni come il saldo del conto, i movimenti in entrata e quelli in uscita, così come le domiciliazioni bancarie sono tutte a portata di click.
Clarisbanca è uno strumento al passo con i tempi che però cerca anche di essere innovativo e avanguardista, introducendo novità volte a rendere sempre più semplice, intuitivo ed efficace questo tipo di servizio.

Come collegarsi a Clarsibanca?

Effettuare la registrazione e il primo login alla piattaforma di Clarisbanca è piuttosto semplice, di fatto è necessario inserire le proprie credenziali, il pin e, in alcuni casi, anche un ulteriore codice di sicurezza per poter accedere alla propria area personale.
L’operazione di registrazione all’home banking avviene collegandosi al sito www.venetobanca.it e inserendo username e password.
Le credenziali valide per effettuare l’accesso a Clarisbanca sono comunicate ad ogni cliente al momento dell’apertura del conto corrente presso la Vento Banca. In genere, queste informazioni, compresa la password, sono contenute nei documenti consegnati al titolare del conto al momento della sottoscrizione.
Per quanto riguarda il codice di sicurezza, detto token, esso viene richiesto dopo aver effettuato il login, ossia dopo aver inserito e-mail e pin.

Questa sequenza numerica viene generata al momento e comunicata al titolare del conto via SMS. Ha una validità temporanea, di fatto è possibile accedere utilizzando il codice di sicurezza entro 30 secondi dalla ricezione del messaggio. Questo sistema serve a limitare, se non azzerare del tutto, i rischi relativi ai furti d’identità e le frodi.

Clarisbanca: i servizi

Clarisbanca è un servizio offerto ai clienti di Veneto Banca attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, tutto l’anno. Lo scopo di questa piattaforma consiste nel concedere ai correntisti la possibilità di tenere sotto controllo il proprio conto corrente senza doversi necessariamente recare presso gli uffici bancari, ma restando comodamente seduti a casa propria o in ufficio.
L’apertura di un conto corrente presso la Vento Banca prevede il versamento di un canone annuo di 24 euro (2 euro al mese). I servizi offerti riguardano la gestione dello stipendio e della pensione, tutto ciò è possibile semplicemente comunicando il proprio IBAN al datore di lavoro oppure all’istituto di previdenza sociale che eroga la pensione.
Al momento dell’apertura del conto, al titolare viene concessa gratis una carta di debito. Per ottenere la carta di credito, invece, è necessario effettuare operazioni bancarie caratterizzata da un valore superiore ai 4.000 euro.
Per i prelievi effettuati presso gli sportelli delle filiali di Vento Banca, dislocati sul territorio nazionale, non è previsto il versamento di alcuna commissione (è gratis). Se invece, l’operazione viene portata a termine presso gli sportelli di altri istituti bancari, il costo del prelievo è di 1 euro.
Per poter evitare di pagare il canone mensile è necessario che il titolare del conto comunichi e certifichi che il proprio ISEE sia inferiore ai 7.500 euro.

Avvalendosi della piattaforma digitale Clarsibanca, i titolari di conti correnti presso la Veneto Banche hanno l’opportunità di accedere al servizio di Trading Online. Si tratta di una vera è propria novità nel mondo dell’home banking, infatti grazie ad esso è possibile investire il proprio capitale nel mondo del forex sui principali mercati come Francoforte, Parigi, Milano, Usa, Amsterdam, Londra, ma anche di essere aggiornati sulle più importanti notizie relative al trading.

Clarisbanca: i conti

I conti che Veneto Banca offre ai suoi clienti e che dispongono del servizio di Clarisbanca sono volti a soddisfare differenti esigenze.
Il conto di base è quello che consente ai soggetti con ISEE inferiore o uguale ai 7.500 euro di non versare il canone annuo e di ricevere l’accredito della pensione o dello stipendio.
Grazie ad esso è possibile mettere in atto, per il soggetto titolare del conto, tutte le principali operazioni: bonifici, versamenti, prelievi, domiciliazione bancaria, saldo del conto.

Il conto amministrazioni condominiali serve a soddisfare le esigenze relative a questo tipo di professione. Esso è distinto in tre diversi conti: Basic, Plus e Full. A cambiare è principalmente il canone mensile, che infatti è di 3 euro per il conto Basic, di 10 euro per il conto Plus e di 15 euro per il conto Full.

Il conto libero di benvenuto è piuttosto giovane, è stato infatti introdotto nel 2015 e prevede un canone mensile di 2 euro. Non sono previsti costi per il carnet di assegni, per la domiciliazione bancaria e per l’accredito di pensioni o stipendi. Viene, inoltre, concessa una carta di debito a titolo gratuito.

Il conto libero easy è stato pensato per gestire le piccole transizione di denaro giornaliere. Il canone annuo è nullo e, anche in questo caso, viene concessa una carta di debito a costo zero.

Il conto libero internazionale è, invece, stato pensato per i cittadini con nazionalità straniera che però risiedono in Italia. Il canone mensile è di 3 euro, mentre sono gratuite operazioni come la domiciliazione bancaria, il carnet di assegni o il versamento dello stipendio.

Il conto libero primus prevede la maturazione di interessi pari allo 0,25% sulle giacenze di almeno 50.000 euro. Il canone mensile è di 12 euro e vengono concesse gratuitamente ben 2 carte di debito e 1 carta di credito CartaSì Oro, oltre al Telepass Family con un canone trimestrale gratuito.

Il conto libero turbo è stato pensato per i clienti con età compresa tra i 18 e i 30 anni. Non prevede canone mensile e offre l’opportunità di prelevare ovunque senza commissioni. Questo tipo di conto mette a disposizione del correntista anche una carta prepagata a costo zero, per poter effettuare acquisti online in totale sicurezza.

Le opinioni su Clarisbanca

L’aspetto che più d tutti ha entusiasmato i correntisti e i clienti di Veneto Banche è la possibilità di poter effettuare operazioni di trading online 24 ore su 24 e tutti i giorni della settimana. Le commissioni sono piuttosto ragionevoli, se paragonate a quelle presenti sul web.
La piattaforma è intuitiva ed è stata pensata per essere facilmente accessibile ma è allo stesso tempo sicura. Il codice token è la dimostrazione concreta dell’impegno profuso da Clarsibanca per offrire ai propri clienti un prodotto in grado di resistere a truffe e furti d’identità.