9 motivi per utilizzare un broker assicurativo

I broker assicurativi agiscono come consulenti personali in materia assicurativa, lavorano per te, non per la compagnia assicurativa, per assicurarsi che la tua famiglia, i tuoi beni e la tua attività siano adeguatamente protetti.

Se hai la sfortuna di una perdita, il tuo broker assicurativo ti guiderà attraverso il processo di reclamo, contribuendo a garantire una soluzione rapida ed equa da parte della tua compagnia assicurativa, per riportarti dove eri prima del problema.

  1. Se devi presentare un reclamo, il tuo broker è lì per assicurarti di ricevere un pagamento equo e tempestivo, per riportarti alla normalità. In caso di controversia, il tuo broker fungerà da avvocato presso la compagnia assicurativa. L’esperienza ha dimostrato che le conoscenze e i contatti di un broker possono spesso aiutare a risolvere un reclamo contestato. La delusione di un reclamo rifiutato dura molto più a lungo della soddisfazione di aver risparmiato qualche euro.

  2. I broker di assicurazioni lavorano secondo un principio della massima buona fede, mette al primo posto i tuoi interessi, prima di quelli delle compagnie assicurative con cui hanno a che fare. Acquistare da un broker significa che puoi acquistare con fiducia sapendo che la copertura consigliata è adatta alle tue esigenze specifiche. La consulenza di un broker è indipendente da qualsiasi compagnia assicurativa, quindi i loro consigli sono sempre per il tuo interesse.
  3. I broker hanno accesso ad una vasta selezione di alcuni dei migliori assicuratori del paese, la maggior parte dei quali non vende direttamente al pubblico. Una volta che un broker ha valutato correttamente le tue esigenze assicurative individuali, fa la spesa per te, per trovare la giusta copertura a un prezzo competitivo.
  4. Sono professionisti autorizzati, offrono la loro esperienza e giudizio al loro ruolo di consulente assicurativo personale. Sono liberi di formulare raccomandazioni imparziali. La loro prima e unica responsabilità è servire i tuoi interessi, quindi è un consiglio di cui ti puoi fidare.
  5. La maggior parte delle persone preferisce avere una conversazione faccia a faccia con un broker per discutere di una copertura, almeno all’inizio. Per la maggior parte dei tuoi rapporti con un broker puoi comunicare in qualsiasi modo tu ti senta più a tuo agio o che si adatti alla tua vita frenetica, come telefono o e-mail.
  6. Non vi è alcun costo aggiuntivo per tutti i servizi offerti da un broker che negozia per tuo conto per ottenere il prezzo più giusto.
  7. Sono un patrimonio di conoscenze su tutti gli aspetti dell’assicurazione. Sanno come assicurarti per ottenere tutti gli sconti applicabili sull’assicurazione che acquisti. Sono esperti nella valutazione dei rischi e su come proteggere adeguatamente te e gli interessi della tua famiglia in relazione alla copertura auto, casa e business. L’aggiornamento professionale è continuo e viene utilizzato quotidianamente, in modo da poter essere certi che la copertura che ricevi è la copertura di cui hai bisogno.
  8. Se desideri apportare una modifica alla tua polizza o hai semplicemente una domanda relativa all’assicurazione, il broker è presente per gestire la tua richiesta in modo tempestivo. A causa del loro volume elevato, le compagnie di assicurazione diretta relegano questi compiti ai call-center con personale che non è specificamente addestrato.
  9. L’utilizzo dei servizi di un broker non comporta costi aggiuntivi, ricevono una commissione da qualsiasi compagnia assicurativa con cui collocano la tua polizza, non vi è alcun incentivo finanziario per sceglierne uno sopra l’altro. Inoltre, sono completamente trasparenti sulle loro transazioni e ti incoraggiano a chiedere in merito alla loro remunerazione.

Scegliere un broker assicurativo è un vantaggio che ti puoi permettere sia che tu abbia fondi illimitati, ma soprattutto quando le tue risorse hanno dei limiti ed ogni dettaglio può fare la differenza per la tutela del tuo patrimonio, della tua famiglia o del tuo business.